Repository Key scaduta


#1

Ciao a tutti,

da ieri, nell’aggiornamento del server con apt, la chiave di verifica del repository di Globaleaks risulta scaduta.
Non riesco ad aggiornarla neppure prendendola dallo script di installazione.

root@xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx:~# apt update
Ignorato:1 http://deb.globaleaks.org bionic/ InRelease
Trovato:2 http://nl.archive.ubuntu.com/ubuntu bionic InRelease
Scaricamento di:3 http://security.ubuntu.com/ubuntu bionic-security InRelease [83,2 kB]
Trovato:4 http://ppa.launchpad.net/certbot/certbot/ubuntu bionic InRelease
Scaricamento di:5 http://deb.globaleaks.org bionic/ Release [1.501 B]
Trovato:6 http://nl.archive.ubuntu.com/ubuntu bionic-updates InRelease
Ignorato:7 http://deb.globaleaks.org bionic/ Release.gpg
Lettura elenco dei pacchetti… Fatto
E: Il repository “http://deb.globaleaks.org bionic/ Release” non è più firmato.
N: L’aggiornamento da tale repository non può essere eseguito in modo sicuro ed è quindi disabilitato come impostazione predefinita.
N: Consultare la pagina man apt-secure(8) per la creazione di un repository e la configurazione utente.
root@xxxxxxxxxxxxxxxxxx:~# apt upgrade
Lettura elenco dei pacchetti… Fatto
Generazione albero delle dipendenze
Lettura informazioni sullo stato… Fatto
Calcolo dell’aggiornamento… Fatto
0 aggiornati, 0 installati, 0 da rimuovere e 0 non aggiornati.

Quale soluzione in sicurezza si può adottare?
Rilanciare lo script ex novo? Se si: la configurazione del sistema viene mantenuta?

Grazie e ciao

Andrea


#2

Buongiorno @andrea290465,

grazie per la segnalazione; probabilmente nell’ultima firma si e’ verificato un errore non rilevato.

Provvediamo a correggere.

Ti segnalo comunque che l’ultima versione disponibile e’ la 3.5.8 rilasciata circa un mese fa.

Ti invito poi per segnalazioni di questo tipo ad usare pure direttamente il ticketing system: https://github.com/globaleaks/GlobaLeaks

grazie!

Giovanni


#3

Grazie!

Sto utilizzando già la 3.5.8. Sto attendendo la 3.5.9 per poter fruire dell’implementazione delle notifiche al Custode.

Ciao a tutti e buon anno!

Andrea